Home » I vini di Lamole come i quadri di Monet
Profumi di Lamole

I vini di Lamole come i quadri di Monet

Poggio Pratelli

Si chiama IX Vino e nasce simbolicamente dall’unione degli otto produttori  Lamolesi che ogni anno nel primo week end di Giugno aprono le porte a tutti i WineLovers ed amanti di un territorio unico.

Profumi di Lamole 2016 si è aperta con una degustazione guidata nella bella cantina di Lamole di Lamole del gruppo Santa Margherita, Pietro Palma da quest’anno Lamolese DOCG, con scientifica curiosità e passione definisce i vini di Lamole come i quadri di monet.

justbeautiful_profumi_di_lamole_2016_3

Tante le antemprime di quest’anno, dal il Bianco di Lamole della Azienda Agricola i Fabbri  al 100% Sangiovese Viti di Livio della Fattoria di Lamole. Ottime comunque tutte le annate, che mantengono i vini di Lamole al top dell’eccellenza.

Il 2014 di Lamole si attesta su buoni livelli, l’ottima ventilazione della zona ha infatti permesso alle uve una buona maturazione, e da quelle selezionate è nato un vino apprezzabile.

L’invito per tutti è di recarsi in questo bellissimo territorio, ad assaggiare un vino di grande storia fatto con amore e passione.

Gli 8 produttori di Lamole:

Castellinuzza

di Andrea Cinuzzi

Fattoria Di Lamole

di Paolo Socci

Lamole di Lamole

gruppo Santa Margherita

Le Masse di Lamole

di Giuliano Macinai

Podere Castellinuzza

di Paolo Coccia

Lamole Gran Selezione

Cantina Castelli del Grevepesa

I Fabbri

di Susanna Grassi

Castellinuzza e Piuca

di Giuliano Coccia

 

About the author

Milko Chilleri

Giornalista e VideoReporter, i miei primi compagni il video e la musica, mixati alla certezza che il suono e l'immagine riescono a parlare con tutti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi