Home » Musica e territorio uniti da una grande… passione
Eventi

Musica e territorio uniti da una grande… passione

Poggio Pratelli

Luigi Cappellini, titolare del Castello di Verrazzano: «Abbiamo dedicato questa rassegna musicale alla Passione perché è proprio questo lo stato d’animo che questa collina evoca»

Classic@Verrazzano è la rassegna che si svolgerà per cinque giovedì a partire dal 1 giugno al Castello di Verrazzano a Greve in Chianti, nello scenario della terrazza panoramica che domina quel mare verde di filari di viti, olivi e boschi chiantigiani.

«Abbiamo aperto casa – spiega Luigi Cappellini, titolare del Castello di Verrazzano e presidente della Fondazione Giovanni da Verrazzano – per la gioia di accogliere quello che evoca le nostre passioni, e qui è la suggestione delle note classiche che si librano nell’aria mentre la luce del giorno allunga le ombre in mille sfumature della nostra campagna». «È con grande soddisfazione che per la quarta stagione ospitiamo questa rassegna musicale che attira l’attenzione non solo dei residenti, ma anche dei turisti in cerca di una serata di grande fascino», commenta An Roos curatrice e ideatrice della rassegna. «La programmazione si articolerà in cinque appuntamenti, i cinque giovedì consecutivi del mese di giugno, con artisti che si stanno affermando al livello internazionale».

La rassegna Classic@Verrazzano è l’evoluzione dei tre anni di concerti di Armonia di Ville e Castelli ideato e curato sempre da An Roos dell’Associazione Spazio Lirica e patrocinato dal Comune di Greve in Chianti con l’obiettivo di voler offrire al territorio un’ulteriore e stabile possibilità d’incontri musicali, di voler essere un punto di riferimento con una ricca e raffinata rassegna musicale. Oltre ad essere un evento culturale, Classic@Verrazzano vuole essere anche un mezzo di promozione del turismo e valorizzazione del territorio che offra la migliore cornice a quanti vivono il territorio in questo periodo.

Il programma ha come filo conduttore il tema della Passione che i singoli autori hanno interpretato ciascuno in modo originale. Il primo appuntamento è giovedì 1 giugno.

Si inizia con il QUARTETTO SAXOFONO “AURIS” composto da MARTINA DAGA Saxofono Soprano, ORLANDO CIALLI Saxofono Contralto, GIADA MORETTI Saxofono Tenore e GIULIA FIDENTI Saxofono Baritono. Il programma della serata prevede Johann Sebastian BACH Aria sulla quarta Corda; Georges BIZET Habanera da Carmen; Franz SCHUBERT Ave Maria; Leo DELIBES Flower Duet da Lakmè; Felix MENDELSSOHN Romanze senza Parole, Gabriel FAURE’ Pavana; Claude DEBUSSY La fille aux cheveux de lin; Georges GERSHWIN The man I love, Rhapsody in blue; Carlos GARDEL Por una cabezza.

Giovedì 8 giugno sarà la volta di Christian SCHMITT oboe e Alessandra GENTILE pianoforte, quindi il 15 giugno il Duo Ipazia con Silvia D’ADDONA flauto e Alessia LUISE arpa; il 22 giugno Samuele AMIDEI pianoforte e Michela LOCCHI pianoforte mentre a chiudere la rassegna, il 29 giugno saranno Luciano TRISTAINO flauto e Gisbert WATTY chitarra

La musica e la gastronomia. I concerti saranno seguiti da una visita alle cantine e da una cena a cura del Ristoro di Fattoria per una vera e propria esperienza completa. E’ necessaria la prenotazione, contattando Spazio lirica 3333062726, www.spaziolirica.com; Castello di Verrazano 055854243, www.verrazzano.com; info booking 055853606 – 0558546299
In allegato il programma completo della manifestazione Classic@Verrazzano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi