Home » L’Opera di Firenze sostiene Sea Shepherd
Good News

L’Opera di Firenze sostiene Sea Shepherd

Poggio Pratelli
Sabato 7 maggio 2016 alle ore 20, nell’ambito del 79°Maggio Musicale Fiorentino va in scena la prima rappresentazione mondiale de “Lo specchio magico”, contaminazione tra generi, musica, arte, opera di Fabio Vacchi, dedicata alla pace, alla difesa dell’ambiente e all’amore per ogni creatura.
In questa importante occasione l‘Opera di Firenze ha deciso di sostenere Sea Shepherd e la sua Mission in difesa degli Oceani.
Contemporaneamente all’esecuzione in sala, l’artista/writer Marco Tarascio eseguirà il live painting di un suo “murale” in tema con i soggetti trattati nell’opera e legati alla protezione del Mare, con la presenza di Millelemmi aka Lemmi1000Rap.
Ospiti di eccezione nell’ambito della performance di Marco Tarascio, già volotario di Sea Shepherd, il Presidente di Sea Shepherd Italia Andrea Morello e il CEO di Sea Shepherd Global Alex Cornelissen.
L’intercettore veloce della flotta dell’Organizzazione, il trimarano Brigitte Bardot, raggiungerà il porto di Viareggio il 5 maggio e rimarrà a disposizione del pubblico per le visite a bordo prima e dopo lo spettacolo.
Ingresso libero alla Cavea dell’Opera di Firenze sabato 7 maggio alle 20 per l’esecuzione dell’opera murale in contemporanea con Lo specchio Magico/Teatro all’aperto (accesso gratuito).
PER INFORMAZIONI
Anna Franini franininews@gmail.com +393391755561
Ufficio stampa del Maggio Musicale Fiorentino:
Paolo Klun p.klun@maggiofiorentino.com +393351736860

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi