Home » Mika all’Opera di Firenze il 30 e 31 dicembre
Archivio

Mika all’Opera di Firenze il 30 e 31 dicembre

Poggio Pratelli

La Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino ospiterà il 30 e 31 dicembre alle ore 20 Mika in veste sinfonica sotto la direzione del maestro Simon Leclerc. È la terza volta della popstar in chiave sinfonica dopo la recente pubblicazione ‎del DVD e CD “Sinfonia Pop” che documenta il concerto di Como e il successo originale dei concerti di Montreal.

Mika si è detto “grato dell’invito del Maggio Fiorentino: è per me un onore esibirmi in una città che amo molto e con un’orchestra e un coro prestigiosi come quelli dell’Opera di Firenze”. Inizia la sua carriera a 11 anni, cantando come corista alla Royal Opera House. “Presentare le mie canzoni in un teatro con una storia così importante in Italia e nel mondo,  è molto emozionante”.

La celeberrima popstar arriverà all’Opera di Firenze avendo raccolto un trionfale successo durante il tour estivo che ha toccato undici città italiane, vendendo oltre 70.000 biglietti. In attesa del suo arrivo a Firenze, Mika sarà protagonista della stagione televisiva di Raidue con un varietà in quattro puntate trasmesso durante il prossimo mese di novembre.

Grandi hit internazionali come Grace Kelly, Stardust, Good Guys, ‎Happy Ending, Boum Boum Boum saranno proposte in una nuova veste attraverso tutte le potenzialità strumentali e vocali dalla tradizione orchestrale classica alle suggestioni delle colonne sonore cinematografiche.

“Mika è un artista internazionale vicino alla musica classica sia per formazione che per sensibilità vocale” dichiara Francesco Bianchi, Sovrintendente della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, che continua “l’Opera di Firenze, sempre all’insegna dell’eccellenza e della massima qualità artistica, prosegue il suo percorso di apertura anche a nuovi generi e pubblici, in un dialogo costante tra tradizione e innovazione. Il modo di far musica di Mika trova una liaison con le masse artistiche del Maggio Musicale Fiorentino prestandosi perfettamente all’orchestrazione sinfonica;  i due appuntamenti con lui a fine anno, oltre a rappresentare un evento culturale, saranno una grande festa per il nostro pubblico e anche per la città che torna a ospitarlo nella sua cornice più prestigiosa per la musica”.

La vendita dei biglietti è prevista dal giorno 1 ottobre 2016 alle ore 10,

esclusivamente presso la biglietteria del teatro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi